Acciaio (corten, patinabile) | Wikitecnica.com

Acciaio (corten, patinabile)

Caratterizzato da un basso tenore di carbonio associato a rame, fosforo, cromo, silicio e nichel che conferiscono alla lega una buona resistenza alla corrosione e un’alta resistenza meccanica, l’acciaio prepatinato si distingue dagli altri per la formazione di una pellicola compatta e molto aderente che lo protegge dalla corrosione. Tale pellicola ha origine da un processo di ossidazione controllata che si innesca per la particolare composizione della lega quando, a contatto con gli agenti atmosferici, il fosforo reagisce con il rame, lo zolfo e il cromo. Il nome Cor-Ten® deriva dalle iniziali dei termini inglesi CORrosion resistance (resistenza alla corrosione) e TENsile strength (resistenza a trazione) utilizzati per depositare il brevetto USA di questa lega nel 1932. Le strutture realizzate con questo tipo di acciaio assumono un colore che varia dal rosso al marrone scuro.

Copyright © - Riproduzione riservata
Acciaio (corten, patinabile)

Wikitecnica.com