Acciaio (porcellanato) | Wikitecnica.com

Acciaio (porcellanato)

Presenta una superficie rivestita da uno strato vetroso che deriva dalla cottura in forni a 820°C di uno smalto acidoresistente di classe A, legato chimicamente alla superficie del metallo. Questo trattamento conferisce all’acciaio particolare resistenza all’abrasione e consente la massima pulibilità delle superfici.

Copyright © - Riproduzione riservata
Acciaio (porcellanato)

Wikitecnica.com