Acciaio (tipo I) | Wikitecnica.com

Acciaio (tipo I)

È uno degli acciai più comunemente utilizzati ed è composto da un basso tenore di carbonio associato a nichel, cromo, molibdeno e vanadio che conferiscono alla lega un’elevata resistenza a rottura. È adottato soprattutto per la sua duttilità, tenacia e resistenza all’usura. Inoltre, il buon livello di saldabilità ha contribuito alla sua diffusione nel settore delle costruzioni.

Copyright © - Riproduzione riservata
Acciaio (tipo I)

Wikitecnica.com