Allée couverte | Wikitecnica.com

Allée couverte

Termine francese (letteralmente, corridoio coperto) con il quale si indica una sepoltura di origine megalitica (culture megalitiche), a forma di corridoio lastricato, costituita da due file di ortostati paralleli limitati nel fondo da una lastra trasversale e in entrata da una lastra perforata o da piccoli blocchi lapidei non combacianti tra loro in modo da permettere l’accesso. Può essere preceduta da un piccolo vestibolo o solo da una soglia e la copertura è in genere costituita da lastre orizzontali. Riguardo alle dimensioni, la larghezza è mediamente di 2 m, con un’altezza minore. La lunghezza, al contrario, è estremamente variabile, oscillando da 2 a 20 m: in quest’ultimo caso l’ambiente può essere suddiviso in scomparti.
Le forme assunte da questo tipo di sepoltura sono molto varie: vi sono esempi a pseudoarco o con celle terminali. In alcuni casi le pareti laterali possono essere costituite in parte o totalmente da pietrame a secco, mentre in altri utilizzano la roccia in loco, come gli ipogei.

Copyright © - Riproduzione riservata
Allée couverte

Wikitecnica.com