Alpeggio | Wikitecnica.com

Alpeggio

Definizione-Etimologia

Derivato dal sostantivo latino Alpes (Alpi), a sua volta di origine pre-indoeuropea.
Il termine indica il permanere, durante la stagione estiva, degli animali da pascolo – in particolare bovini, ma anche equini, ovini e caprini – sull’alpe, in prossimità di una malga o baita alpina destinata al loro ricovero e al soggiorno dei pastori, ad un quota compresa tra i 600 e i 2.700 m.

Tipologie

Per estensione il termine è associato anche all’area dove si pratica il pascolo estivo d’alta montagna. Il periodo in cui viene praticato l’alpeggio va in genere da fine maggio a settembre, anche se la sua durata può variare a seconda dell’altitudine, dell’esposizione solare e della tipologia di vegetazione presente. La pratica dell’alpeggio trova le sue origini in tempi remoti: già il popolo dei Reti la utilizzava quando fu costretto a rifugiarsi sulle Alpi per sfuggire all’invasione dei Galli.
Le ragioni connesse a questa attività sono perlopiù economiche, in quanto può essere sfruttata la produzione foraggera di alta quota, altrimenti poco utilizzabile; ma anche tecniche, per l’effetto sugli animali che, dovendo affrontare irte salite, irrobustiscono la loro struttura fisica.
Inizialmente limitata alle regioni alpine, oggi è praticata anche in alcune zone appenniniche, come pure nei Pirenei e nei Carpazi. Le fasi dell’alpeggio iniziano con la “monticazione”, ossia la salita in quota, e terminano con la “demonticazione”, ossia la discesa verso pianura. La sua complessa organizzazione fa sì che le strutture necessarie alla sua pratica incidano sulla conformazione del paesaggio alpino. La monticazione, infatti, avviene in varie fasi che necessitano anche di soste intermedie in costruzioni all’uopo realizzate: dai casolari di bassa quota si sale alle malghe di bassa quota che possono contenere tutto il bestiame; quello più giovane, poi, viene fatto salire oltre, sino a raggiungere le quote più elevate, dove può trovare rifugio nelle malghe di alta quota o nelle baite.

Copyright © - Riproduzione riservata
Alpeggio

Wikitecnica.com