Artigianato | Wikitecnica.com

Artigianato

È estremamente difficile chiudere in una definizione esaustiva tutte le attività finalizzate alla realizzazione di manufatti d’artigianato; rientrano nella categoria tutte quelle tecniche rivolte a produrre oggetti finalizzati all’esercizio di alcune attività e al soddisfacimento di esigenze pratiche (il lavoro di fabbri, calzolai, tessitori, sarti, ceramisti). Ciò che la cultura occidentale definisce prodotto artigiano, di natura essenzialmente pratica, può tuttavia avere in culture lontane dalla nostra un valore simbolico e religioso profondo.

La distinzione fra prodotto artistico e prodotto artigiano, che marca la storia delle arti manuali nel mondo europeo occidentale a partire dal Rinascimento, è assai difficile da fondare su categorie univoche e valide per tutte le epoche. Solitamente si ritiene che l’oggetto artistico abbia un carattere disinteressato e contenuti di natura prevalentemente spirituale e simbolica, mentre all’artigianato si assegnano valenza prevalentemente commerciale e contenuti funzionali. Sarebbe tuttavia molto difficile considerare mero artigianato la straordinaria produzione di ceramica vascolare greca del V sec. a.C., commercializzata in tutto il Mediterraneo e indiscutibilmente legata anche a destinazioni funzionali; come è incontestabile che fu lo sviluppo delle attività artigiane a determinare la fioritura dell’Europa dei Comuni.

Un’altra condivisa linea di demarcazione sta poi nella considerazione che il valore dell’oggetto artistico risiede nella sua unicità mentre l’artigianato, al contrario, si caratterizza per una vocazione alla moltiplicazione ed alla produzione di un prototipo in molti esemplari; tale principio dopo l’avvento della rivoluzione industriale passerà piuttosto a qualificare l’oggetto ottenuto in grande serie mediante la macchina mentre l’artigianato vedrà, a partire dalla metà dell’Ottocento, la lunga battaglia per la rivendicazione della sua natura “artistica”.

Bibliografia

Argan G.C., Artigianato, in Enciclopedia Universale dell’Arte, Novara, 1980, vol. I.

Copyright © - Riproduzione riservata
Artigianato

Wikitecnica.com