Assestamento (assettamento) | Wikitecnica.com

Assestamento (assettamento)

Definizione-Etimologia

Dal latino sextus, sesta parte, misura del “sestante”, sesta parte della circonferenza, ovvero geometria o posizione regolare e ordinata. Il significato architettonico del termine sesto, dal quale deriva assestamento, è conseguenza dell’importanza data dai costruttori del passato ai numeri 12 e 6 e alla proporzione 1/6, considerati sinonimi di perfezione e corretta realizzazione. Il termine assestamento, o assettamento, significa quindi un movimento che consente a una costruzione o a una sua parte di raggiungere la “giusta geometria” o la “forma corretta”. Da ciò gli aggettivi assestato e dissestato, come raggiungimento della corretta posizione o allontanamento da essa, in equilibrio precario.

Caratterizzazione

Al contrario di cedimento, che ha significato negativo e patologico, il termine assestamento indica un fenomeno che conduce alla stabilità, anche in presenza di modeste lesioni. L’assestamento può interessare tanto i terreni quanto porzioni di murarie o di fondazioni, a seguito di deformazioni lente del suolo o delle stesse masse strutturali. Si tratta di moti ineluttabili, insiti nella natura stessa delle costruzioni, frutto dell’accoppiamento di materiali diversi o dell’interazione tra terreni e strutture.
Nelle murature, una causa di assestamento è il processo per il quale i letti di malta si ritirano e si deformano sia a causa della diminuzione del volume per la “presa” delle calci sia a causa dell’azione elasto-plastica dei carichi: il fenomeno avviene, pertanto, sia durante le fasi costruttive, con l’aumentare progressivo dei carichi, sia in tempi lunghi (fluage). Anche a livello fondale gli assestamenti del terreno, che rivestono notevole importanza per la salvaguardia delle strutture sovrastanti, possono manifestarsi sia in tempi brevi (deformazioni elastiche) sia in tempi lunghi (ad esempio, per la lenta espulsione dell’acqua interstiziale nel sottosuolo compresso), soprattutto in terreni alluvionali. Un particolare tipo di assestamento dei terreni può essere quello indotto da fenomeni di subsidenza, per l’abbassamento delle falde acquifere.

Copyright © - Riproduzione riservata
Assestamento (assettamento)

Wikitecnica.com