Avvolgimento | Wikitecnica.com

Avvolgimento

Definizione

Complesso di conduttori metallici isolati con materiali dielettrici, avvolti a spirale in modo da formare una o più bobine, collocate intorno a nuclei ferromagnetici o all’interno di sedi ricavate nei nuclei stessi (cave).

Generalità

I conduttori sono in rame elettrolitico, e più raramente in alluminio, di sezione circolare (tondi e corde) o rettangolare (piattine), in componente unico o multiplo (con trasposizioni, per garantire l’equa ripartizione della corrente tra i conduttori elementari). Gli isolamenti sono costituiti da strati di smalto, da dielettrici solidi continui estrusi attorno al conduttore, da sistemi spiralati in carta di cellulosa pura.

Gli avvolgimenti, assieme ai nuclei ferromagnetici, sono il componente base di tutte le macchine elettriche sia statiche (trasformatore), sia rotanti (motori e generatori). Gli avvolgimenti di bassa tensione dei trasformatori possono anche essere in strato sottile continuo con isolamento verso massa in olio, in aria o in resine epossidiche.

Copyright © - Riproduzione riservata
Avvolgimento

Wikitecnica.com