Bilancia | Wikitecnica.com

Bilancia

Dal latino bilanx, composto di bis, “due volte” e lanx, “piatto”. 
Strumento, meccanico o elettronico, per la misurazione di forze in equilibrio tra loro, il cui peso viene indicato su un quadrante. A seconda del funzionamento, si ha una bilancia a bascula, bilancia a molla (dinamometri), bilancia idraulica o pneumatica (per sistemi ad alta capacità di pesatura), bilancia di torsione o di Coulomb (per misurare l’intensità delle forze elettromagnetiche). La bilancia idrostatica misura invece la massa volumica, sfruttando il principio di Archimede. 
In edilizia, il termine indica un ponteggio provvisorio costituito da un piano mobile in tavolato, sospeso alla facciata di un edificio, mediante un sistema di carrucole e funi a due paranchi, manovrabile dagli stessi occupanti della piattaforma e debitamente contrappesato, che viene in genere impiegato per lavori di tinteggio e manutenzione sulle facciate.

Copyright © - Riproduzione riservata
Bilancia

Wikitecnica.com