Campigiana | Wikitecnica.com

Campigiana

Elemento in cotto di forma parallelepipeda con spessore ridotto, è utilizzato prevalentemente per la realizzazione di pavimentazioni o di impalcati per solai con struttura lignea. I formati più diffusi sono il 15×30, 18×36 e 30×30 cm con uno spessore di 2-3 cm. Lasciata a vista nell’intradosso dei solai, essa deve il suo nome alla località (Campi Bisenzio) in cui storicamente veniva prodotta.

Copyright © - Riproduzione riservata
Campigiana

Wikitecnica.com