Carrabile, passo | Wikitecnica.com

Carrabile, passo

Passo Carrabile01 7cm | Carrabile Passo (carraio) | Urbanistica

Definizione

Tratto stradale che consente l’ accesso ad un’ area al margine della carreggiata e il successivo passaggio da un’ area destinata ad uso pubblico ad una di uso privato e viceversa.

Generalità

A seconda della loro morfologia possono distinguersi in:

  • Passi Carrabili a raso, caratterizzati da una interruzione del marciapiede al fine di consentire ai veicoli di accedere ad aree private in prossimità di cancelli o cortili senza interruzioni o cambiamenti di materiali con il manto stradale. Privi di una costruzione o banchina stradale apposita sono anche utilizzati dove il percorso pedonale è assente o dove questo non sia dotato di sede propria riservata.
  • Passi Carrabili rialzati rispetto il livello stradale, caratterizzati dal parziale abbassamento del marciapiede al fine di facilitare la salita del veicolo e consentirne l’ attraversamento. In corrispondenza di passi carrabili a modesta utilizzazione è opportuno non interrompere la continuità del piano del marciapiede ma costruire delle rampette per consentire la salita e la discesa dei veicoli.

Questa ultima soluzione è da preferirsi su tutte le altre in quanto favorisce i pedoni e specialmente le persone con problemi motori; in particolare questo sistema è da realizzarsi nel caso di passi carrabili destinati ad aree ed edifici per la sosta aventi capacità non superiore a 15 posti auto. Generalmente l’ individuazione di questi passi carrabili è realizzata attraverso il cambiamento del materiale o del trattamento superficiale del rivestimento costituito comunemente da listoni di pietra o altro materiale.

Copyright © - Riproduzione riservata
Carrabile, passo

Wikitecnica.com