Carreggiata | Wikitecnica.com

Carreggiata

Definizione

D.M. 05.11.2001, Norme funzionali e geometriche per la costruzione delle strade – Cap.3:
“Parte della strada destinata allo scorrimento dei veicoli; essa è composta da una o più corsie di marcia ed, in genere, è pavimentata e delimitata da strisce di margine (segnaletica orizzontale)”.

Articolazione

A livello urbano le dimensioni minime della carreggiata sono a seconda della tipologia di strada:

  • autostrade: 2-3 corsie per senso di marcia di larghezza pari a 3,75 m, larghezza carreggiata = 7,00 – 11,25 m;
  • di scorrimento: 2-3 corsie per senso di marcia di larghezza pari a 3,25 m, larghezza carreggiata = 6,50 – 9,75 m;
  • di quartiere: 2 corsie per senso di marcia di larghezza pari a 3,00 m, larghezza carreggiata = 6,00 m;
  • locali: 1 corsia per senso di marcia di larghezza pari a 2,75 m, larghezza carreggiata = 2,75 m.

A livello progettuale va tenuto conto che a un corretto dimensionamento della carreggiata corrisponde una buona qualità complessiva della strada stessa e che esso aumenta la sicurezza e la velocità dei flussi.

Copyright © - Riproduzione riservata
Carreggiata

Wikitecnica.com