Casina | Wikitecnica.com

Casina

Dal lat., casa, capanna, casupola; in lat. med., casina, tugurio, casa rurale.
Diminutivo di casa, in senso generale con il significato di piccola casa, indica in architettura, a partire dal Rinascimento, un edificio di dimensioni ridotte, caratterizzato e solitamente specializzato per la funzione di incontro o pubblico ritrovo.
Esempi significativi sono la Casina di Pio IV nei giardini vaticani, architetto P. Ligorio (1559-1562), e la Casina nella pubblica passeggiata al Pincio, architetto G. Valadier (1816-1817).

Copyright © - Riproduzione riservata
Casina

Wikitecnica.com