Catino | Wikitecnica.com

Catino

Dal lat. catinum/catinus, usato da Vitruvio con il significato di recipiente nella descrizione della macchina idraulica di Ctesibio, il termine, nel linguaggio comune, indica un invaso di forma emisferica o comunque concava, e, per analogia, in edilizia definisce la superficie d’intradosso di una cupola. Quindi è sinonimo di calotta.
In modo particolare, nella dizione catino absidale, o semicatino, è impiegato il termine per indicare la volta di copertura di un’abside o più generalmente di una nicchia a pianta semicircolare (ma anche semipoligonale); corrisponde quindi a una semicupola.

Copyright © - Riproduzione riservata
Catino

Wikitecnica.com