Colmo | Wikitecnica.com

Colmo

Dal lat. culmen sommità, elemento posto lungo la linea di incontro tra due falde che serve a coprire sia la sommità del tetto, sia le linee del pluvio. Funge da spartiacque e, al tempo stesso, impedisce infiltrazioni nel sottotegola. Il colmen è prevalentemente in laterizio o nei rispettivi materiali che costituiscono il manto di copertura.

Copyright © - Riproduzione riservata
Colmo

Wikitecnica.com