Condensazione del vapore | Wikitecnica.com

Condensazione del vapore

Il fenomeno della condensazione del vapore acqueo consiste nel passaggio di fase dell’acqua da aeriforme a liquido. Nell’aria atmosferica o “aria umida”, intesa come miscela di aria secca (gas contenuti nell’aria atmosferica) e vapore acqueo, si ha condensazione del vapore quando essa si raffredda fino a una temperatura (temperatura di rugiada) in corrispondenza alla quale il vapore giunge a condizioni di saturazione.
I parametri necessari a caratterizzare il fenomeno sono: la pressione parziale del vapore acqueo (componente della miscela aria + vapore), il suo valore a saturazione (pressione di saturazione), la temperatura della miscela. Per il componente vapore, il rapporto tra la pressione parziale e quella di saturazione (alla stessa temperatura) rappresenta l’umidità relativa. Quando questa raggiunge il 100%, la pressione del vapore assume il suo valore massimo e arriva alla pressione di saturazione.
La pressione di saturazione dipende solo dalla temperatura: più è bassa la temperatura, più basso è il valore della pressione di saturazione. Essa rappresenta il limite che deve raggiungere la pressione del vapore per arrivare alla condensazione. Se l’aria umida si porta a una temperatura inferiore a quella di rugiada, condensa il vapore in eccesso rispetto alla massima quantità che la miscela può contenere. Per determinare la quantità di vapore presente nell’aria si considera il grado igrometrico (umidità assoluta) che rappresenta il rapporto tra la massa del vapore e la massa dell’aria secca contenute nella miscela. Esso dipende dall’umidità relativa, dalla pressione di saturazione (e quindi dalla temperatura) e dalla pressione totale della miscela (pressione atmosferica).
Il fenomeno di condensazione può rivelarsi critico quando si verifica in corrispondenza di superfici murarie fredde (condensazione superficiale) o all’interno negli strati intermedi (condensazione interstiziale), in quanto può portare a danni ingenti.

Copyright © - Riproduzione riservata
Condensazione del vapore

Wikitecnica.com