Costa | Wikitecnica.com

Costa

Dal lat. costa, costola, per estensione è associato alla parte antistante al mare. In geofisica è intesa come la linea di separazione tra il continente e l’oceano. Dal punto di vista geomorfologico è invece da intendere come zona di separazione fra terra emersa e mare.
Le coste si possono classificare o facendo riferimento al fenomeno naturale che ne ha originato la forma, o rispetto all’azione modificatrice del mare, e sono chiamate rispettivamente primarie e secondarie. Esempi di coste primarie sono quelle a fiordi, che si ritrovano in Norvegia, Scozia, Patagonia e Alaska, o quelle a rias, che si possono trovare in Galizia, in Cornovaglia, in Irlanda o nella parte nord-orientale degli Stati Uniti. Le coste sono parti di territorio soggette a continui cambiamenti a causa di fenomeni erosivi, sia per accumulo di materiali depositati dal mare, sia per l’opera dell’uomo.

Copyright © - Riproduzione riservata
Costa

Wikitecnica.com