Crepidoma | Wikitecnica.com

Crepidoma

Basamento strutturale dell’edificio templare. Il termine, composto dalle parole greche κρηπίς (base) e δῶμα (casa, tempio), indica uno zoccolo in pietra, posto al di sopra delle fondazioni, a supporto dell’elevato. Il crepidoma può essere costituito da muri di sostegno o da platea unica.

Bibliografia

Rocco G., Guida alla lettura degli ordini architettonici antichi, Lo Ionico, Napoli, 2003, p. 76.

Copyright © - Riproduzione riservata
Crepidoma

Wikitecnica.com