Cresta | Wikitecnica.com

Cresta

Dal latino crista, cresta, cimiero, sommità. Forma orografica dalla forma allungata e affilata, collocata sulla sommità di un monte o di un sistema montuoso roccioso e costituita da una linea spartiacque, sinonimo di crinale. Cresta del muro, è la parte alta di un muro di cinta realizzata in pendenza in modo da consentire il deflusso delle acque piovane. La cresta del muro viene conformata secondo l’assetto proprietario del muro e dei suoli di cui il muro è elemento divisore: a due spioventi se il muro appartiene per metà a ciascuna proprietà, ad unico spiovente se il muro appartiene interamente a uno dei due terreni. In questo caso l’inclinazione viene realizzata in modo che l’acqua scorra verso il terreno a cui appartiene il muro; la cresta del muro è solitamente costruita utilizzando le tegole, i mattoni o le pietre e serve soprattutto ad evitare che l’acqua piovana possa infiltrarsi dentro il paramento murario e danneggiarlo dilavando la malta.

Copyright © - Riproduzione riservata
Cresta

Wikitecnica.com