Cuneo | Wikitecnica.com

Cuneo

Dal lat. cuneus, di etimologia incerta. Tassello prismatico triangolare in legno con angolo molto acuto, anche detto punciotto, impiegato nelle antiche tecniche di escavazione dei materiali lapidei. Dopo essere stato posizionato in fessure o fori ricavati sui fronti di cava, l’elemento veniva percosso con mazze, fendendo la pietra e operandone il distacco in forma di blocchi o lastroni.

Bibliografia

Primavori P., Il Primavori. Lessico del settore lapideo, Verona, 2004.

Copyright © - Riproduzione riservata
Cuneo

Wikitecnica.com