Curva di livello (isoipsa) | Wikitecnica.com

Curva di livello (isoipsa)

Definizione – Etimologia

Dal greco ísos, uguale, e hýpsos, altezza. Linea formata dai punti di una superficie aventi uguale livello, cioè stessa elevazione rispetto al livello del mare.

Generalità

A partire dalla prima metà dell’Ottocento, le curve di livello sono state usate nelle carte topografiche per rappresentare l’andamento morfologico del terreno (altimetria). Il sistema delle linee geometriche continue aventi diversa elevazione può essere disegnato per via numerico-grafica manualmente o in modo automatico, tramite gli applicativi digitali, a partire dai punti di un piano quotato: tali punti, opportunamente collegati a due a due, generano una maglia triangolare che approssima la giacitura spaziale reale con una superficie poliedrica, che poi viene “tagliata” con piani orizzontali generando linee spezzate che, nella rappresentazione finale, sono sostituite da curve più aderenti alle forme continue di un terreno. La differenza di altezza, cioè il dislivello, tra una linea e quella successiva è costante e si chiama “equidistanza”, è indicata al piede della carta e corrisponde di solito a un millesimo del denominatore della scala grafica (10 m per le carte 1:10000, 25 m per le carte 1:25000 e così via).
Le isoipse rettilinee e parallele indicano un pendio uniforme, quelle variamente articolate segnalano valli o speroni, mentre quelle che si chiudono in breve spazio descrivono generalmente cime ma anche piccole cavità, contrassegnate con segno negativo. La curva batimetrica, o “isobata”, è invece la linea che rappresenta il luogo dei punti aventi uguale profondità rispetto alla superficie dell’acqua; per contro, la “isobara” è la linea che unisce tutti i punti geografici che in un dato momento hanno identica pressione barometrica. Il termine “ipsometrica” è inerente all’ipsometria, cioè alla parte della geofisica che si occupa di definire l’altitudine di un luogo mediante misurazioni della pressione atmosferica.

Copyright © - Riproduzione riservata
Curva di livello (isoipsa)

Wikitecnica.com