Datazione | Wikitecnica.com

Datazione

Definizione – Etimologia

La datazione, di fondamentale importanza per qualsiasi disciplina storica, consente agli storici e agli archeologi dell’architettura di collocare nel tempo i manufatti oggetto dei loro studi, siano essi singoli elementi architettonici, corpi di fabbrica o interi edifici caratterizzati da una ricca stratificazione costruttiva.
La datazione viene detta:

  • assoluta, quando colloca un evento nel tempo storico, mediante indicazione di una data (ad esempio 1569) o di un arco di tempo (ad esempio XVI-XVII secolo);
  • relativa, quando si limita a stabilire una sequenza temporale fra eventi diversi (mediante le nozioni di anteriorità, posteriorità e contemporaneità).

Generalità

Nell’ambito delle ricerche storiche e archeologiche sulle architetture del passato, sono stati messi a punto numerosi metodi e strumenti di datazione, che si basano sia sulle fonti dirette (i manufatti stessi), sia sulle fonti indirette (esterne al manufatto). Si può quindi pervenire a una datazione mediante analisi della documentazione scritta o iconografica, tramite confronti stilistici e tipologici con edifici già datati, in virtù del ritrovamento di epigrafi e, per i periodi più recenti, grazie alle testimonianze verbali.
Tra i metodi archeologici di datazione assoluta più frequentemente utilizzati si possono citare: la dendrocronologia per i manufatti lignei, la mensiocronologia per i laterizi e i conci lapidei, la cronotipologia per elementi architettonici quali i portali, il radiocarbonio per i materiali di derivazione organica (legno, tessuti, ecc.) e per eventuali grumi di calce presenti nelle malte, la termoluminescenza per i prodotti ceramici, l’analisi delle tecniche murarie per le murature e, in ultimo, l’analisi di qualsiasi materiale ed elemento costruttivo per cui sia possibile, in un determinato territorio, costruire abachi cronologici di riferimento. Il principale strumento di datazione relativa è invece l’analisi stratigrafica.

Bibliografia

Boato A., L’archeologia in architettura. Misurazioni, stratigrafie, datazioni, restauro, Venezia, 2008.

Copyright © - Riproduzione riservata
Datazione

Wikitecnica.com