Descialbo | Wikitecnica.com

Descialbo

Operazione consistente nella rimozione di uno o più strati coprenti (scialbature o scialbi) intenzionalmente applicati sui livelli superficiali di finitura di un paramento murario. Il fine del descialbo, attraverso la eliminazione selettiva degli strati coprenti che vengono riconosciuti come estranei e non idonei, è dunque quello di rimettere in luce le antiche redazioni del rivestimento murario.

Il descialbo si costituisce come operazione con forte connotazione critica e presuppone preliminari studi di tipo storico-critico sull’oggetto trattato; inoltre, trattandosi della rimozione di strati che hanno spesso composizione e comportamento simili a quelli da preservare, essa viene condotta da specialisti con mezzi meccanici manuali altamente controllabili, a fronte di test preliminari.

Copyright © - Riproduzione riservata
Descialbo

Wikitecnica.com