Dima | Wikitecnica.com

Dima

Dal greco δεῖγμα, saggio, campione, e dal lat. tardo digma. Termine che significa genericamente campione, sagoma. In edilizia, sagoma di vari materiali usata come modello per il controllo della forma, del profilo o delle dimensioni delle parti di un semilavorato o come guida di precisione per distanziare, per il taglio, la tracciatura o la foratura di elementi in fase di lavorazione.

Copyright © - Riproduzione riservata
Dima

Wikitecnica.com