Disinfezione, stazione di | Wikitecnica.com

Disinfezione, stazione di

Definizione

Complesso di attrezzature e impianti tecnologici finalizzati a eliminare (per uccisione, disattivazione o rimozione), attraverso procedimenti fisici o chimici, i microrganismi patogeni per la salute umana ed animale quali virus, batteri, spore, funghi.

Generalità

I procedimenti fisici utilizzano prevalentemente il calore (secco, umido, ebollizione), le radiazioni (raggi UV, raggi gamma) e la filtrazione (high efficiency particulate air filters).
I procedimenti chimici utilizzano di norma gas o vapori (cloro, ozono, formaldeide, ossido di etilene), aerosol (ipocloriti) o disinfettanti liquidi o in soluzione (alcoli, aldeidi, fenoli, alogeni e derivati).
Il processo di disinfezione può riguardare: l’aria indoor (filtrazione e raggi UV); l’acqua delle piscine, di raffreddamento, di processo, di scarico o destinata al consumo umano (cloro, ozono, alogeni e derivati); i materiali come biancheria o vestiario e gli strumenti (calore, formaldeide), gli alimenti e i prodotti farmaceutici (gas o vapori).

Copyright © - Riproduzione riservata
Disinfezione, stazione di

Wikitecnica.com