Duo, Trio | Wikitecnica.com

Duo, Trio

Prodotto ottenuto dalla ricomposizione di elementi in legno costituiti da due o tre lamelle della stessa dimensione, ricavate da conifere, incollate tra loro con giunti longitudinali a pettine. Prima dell’incollaggio mediante colle a base di resina melaminica, le lamelle subiscono un processo di essiccazione tecnica fino al 15% di umidità relativa, per poi essere classificate secondo la resistenza meccanica, piallate e assemblate smussando gli angoli.
Utilizzato esclusivamente per travi, di lunghezza standard (13,5 m) e dimensioni variabili in larghezza (80-200 mm) e altezza (140-240 mm), grazie alla conformazione e all’elevata stabilità dimensionale, coniuga l’aspetto del legno massiccio con le prestazioni meccaniche del legno lamellare. Il basso contenuto di umidità consente di evitare protezioni chimiche preventive; può essere utilizzato a vista e in ambienti esterni coperti.

Bibliografia

Ferrante T. (a cura), Legno e innovazione, Firenze, 2008.

Copyright © - Riproduzione riservata
Duo, Trio

Wikitecnica.com