Essiccatoio | Wikitecnica.com

Essiccatoio

Dal latino exsiccare, asciugare. Vano speciale all’interno di un edificio, ovvero costituente un edificio a sé stante, esposto e ventilato opportunamente, oppure riscaldato artificialmente, destinato all’asciugatura di prodotti agricoli. Spesso venivano impiegati a tal fine i sottotetti, per la elevata temperatura che vi si accumulava nei mesi estivi.

Esempi: Essiccatoio per tabacco, per prosciutti, per formaggi.

Copyright © - Riproduzione riservata
Essiccatoio

Wikitecnica.com