Fattibilità | Wikitecnica.com

Fattibilità

Elaborazione della fase di programmazione, finalizzata a definire la possibilità e le modalità di soddisfacimento di un quadro di esigenze, attraverso una o più soluzioni. È nota con il termine “Studio di fattibilità”, cui momento attuativo è il programma triennale. Lo studio di fattibilità comprende diverse analisi (tra cui, lo stato di fatto), verifiche di realizzabilità (funzionali, tecnologiche, ambientali, gestionali, economiche ecc.) e la valutazione di diverse alternative possibili; individua una o più soluzioni, indicandone le caratteristiche. Nella finanza di progetto può essere posto a base di gara per la concessione. Lo studio di fattibilità ha natura interdisciplinare e può essere svolto a diversi livelli di approfondimento.

Bibliografia

Giovenale A.M., Il progetto preliminare nell’edilizia ospedaliera. Uno strumento per l’innovazione, Roma, 1998; Palumbo R. (a cura), Processo edilizio. Il Management, Roma, 1997.

Normativa

D.p.r. 207/2010; D.lgs. del 16.04.2006, n. 163.

Copyright © - Riproduzione riservata
Fattibilità

Wikitecnica.com