Frangiflutti | Wikitecnica.com

Frangiflutti

Definizione

Anche frangionda. Strutture finalizzate alla riduzione dell’intensità del moto ondoso al fine di proteggere moli e spiagge. Sono posizionate solitamente poco lontano dalla costa, in acqua relativamente bassa, e possono avere una estremità posta sulla costa. 

Generalità

Possono essere fisse oppure galleggianti, a seconda dell’intensità del moto ondoso e del tipo di mare. Quelle fisse possono essere realizzate mediante cassoni autoaffondanti ovvero mediante vere e proprie strutture in massi di pietra naturale e/o artificiale. Se realizzate in massi hanno i paramenti inclinati e le pietre di pezzatura maggiore sono localizzate più esternamente mentre quelle più piccole sono ubicate all’interno della struttura, maggiormente protette dall’azione erosiva del moto ondoso. Uno dei principali problemi ambientali legati a questo tipo di opere è l’alterazione dei fenomeni di trasporto del materiale di fondo da parte delle correnti.

Copyright © - Riproduzione riservata
Frangiflutti

Wikitecnica.com