Fruibilità  (restauro) | Wikitecnica.com

Fruibilità  (restauro)

Il tema della fruibilità nel restauro pone in relazione l’esigenza dell’accessibilità ampliata con quella culturale di salvaguardia del patrimonio architettonico: l’ottica della massimizzazione della conservativa della integrità materiale si collega alla necessità dell’uso appropriato dell’immobile.

Sotto il profilo metodologico, i vincoli posti dalla normativa implicano un atteggiamento critico rispetto alla molteplicità delle soluzioni attuabili; l’architetto restauratore deve garantire una risposta ottimale alle prescrizioni e perseguire il raggiungimento di una qualità architettonica come fattore imprescindibile per la riuscita dell’intervento.

L’attenzione alla fruibilità nel progetto di restauro si configura, dunque, come momento di sintesi fra esigenze culturali e sociali, dove la ricerca di soluzioni criticamente fondate esprime la necessità della collettività di condividere in maniera ampia la propria storia e la propria memoria.

Copyright © - Riproduzione riservata
Fruibilità  (restauro)

Wikitecnica.com