Fusaiola | Wikitecnica.com

Fusaiola

Anche fuseruola, fusarola o fusarolo, dal latino fusus, fuso, elemento di forma rigonfia al centro e con estremità assottigliate, simile all’omonimo strumento usato nella filatura, che designa un motivo ornamentale, scolpito o dipinto, applicato al profilo a tondino. Alternato a perline forma il motivo ornamentale detto astragalo.

Bibliografia
Cortellazzo M., Zolli P., Dizionario Etimologico della lingua italiana, II, Bologna 1989, p.467.

Copyright © - Riproduzione riservata
Fusaiola

Wikitecnica.com