Indurimento | Wikitecnica.com

Indurimento

L’indurimento (hardening) è un processo che ha inizio subito dopo la presa: il calcestruzzo o le malte di cemento, a seguito di una serie di interazioni fisiche e chimiche tra cemento e acqua d’impasto, assumono la durezza tipica di una pietra naturale e sviluppano un’apprezzabile resistenza meccanica. 
L’indurimento prosegue nel tempo anche se normalmente tale fase si considera conclusa entro i primi 28 giorni quando si è sviluppata oltre il 90% della resistenza meccanica complessiva. 
Questo periodo può essere variato aggiungendo all’impasto opportuni additivi. 
L’indurimento è fortemente influenzato dal tipo di cemento e dalla temperatura. Le temperature più favorevoli sono comprese tra 18 e 25 °C, temperature più elevate accelerano l’indurimento, mentre quelle inferiori a +5 °C lo ritardano.
 
Con l’indurimento a vapore (steam curing) si possono raggiungere rapidamente resistenze elevate.
Il calcestruzzo presenta però un post-indurimento ridotto, per cui la sua resistenza finale può risultare inferiore rispetto ai provini della stessa miscela di calcestruzzo induriti normalmente.
Se si utilizza l’indurimento a vapore sotto pressione, high pressure steam curing, si ottiene un indurimento rapidissimo e un incremento della resistenza finale. Per malte a base di calce l’indurimento può avvenire in presenza di aria (malta aerea) o anche in presenza di acqua (malta idraulica). L’indurimento per precipitazione, anche detto invecchiamento, consiste in un insieme di trattamenti termici atti al miglioramento delle caratteristiche meccaniche di materiali metallici, specialmente leghe non ferrose, comprese molte leghe di alluminio, magnesio e titanio. 
Consiste nel portare la lega metallica a temperature alle quali cambiano le solubilità dei vari elementi di lega, in maniera da produrre del precipitato fine che, deformando il reticolo cristallino, migliora le proprietà meccaniche di durezza e resistenza della lega trattata.

Bibliografia

Leonhardt F., Monnig E., Le basi del dimensionamento nelle costruzioni di cemento armato, Milano, 1989.

Copyright © - Riproduzione riservata
Indurimento

Wikitecnica.com