Infisso (interno) | Wikitecnica.com

Infisso (interno)

Elemento utilizzato per la chiusura di bucature inserite nelle partizioni orizzontali o verticali che dividono due ambienti interni. L’infisso viene ancorato ai limiti dell’apertura (stipiti, architrave e soglia) mediante un controtelaio, detto anche opera morta o falso telaio; quest’ultimo, generalmente in legno, ferro o alluminio, viene nascosto, in fase di finitura, da cornici o, nel caso di infissi filo muro a scomparsa, dall’intonaco stesso della muratura.

L’infisso è composto dal telaio fisso che, ancorato direttamente all’opera morta, serve da supporto del telaio mobile, detto anche serramento; quest’ultimo, con vera e propria funzione di tamponamento, generalmente serve da supporto a un pannello opaco o ad un vetro con lo scopo di lasciar passare la luce. L’infisso può essere apribile a battente ad una o più ante, in tal caso queste ultime ruotano secondo un’asse verticale posto generalmente all’estremità di esse; a scorrimento orizzontale, caso in cui le ante scorrono, per mezzo di uno o più binari, sulla muratura o all’interno di essa e, in caso di più ante, l’una sopra l’altra; a libro, in cui le ante, incernierate fra di loro, sempre mediante uno o più binari, scorrono e ruotano ripiegandosi su se stesse.

I materiali generalmente utilizzati per l’infisso sono: il legno massello, il legno compensato l’MDF, il ferro, l’acciaio, l’alluminio, il PVC o il vetro. Per quanto riguarda i tipi di finitura gli infissi in legno possono essere lucidati, verniciati, laccati, impiallacciati ecc. L’infisso, oltre a essere corredato di tutti quegli elementi necessari al suo bloccaggio e ancoraggio quali maniglie, serrature, chiavistelli e cerniere può essere anche dotato di guarnizioni al fine di migliorarne la tenuta all’aria e al rumore. Fino al principio del secolo scorso, considerato un vero e proprio elemento decorativo, veniva arricchito da fregi e intarsi, oggi, per lo più prodotto industrialmente, segue le regole di una produzione industriale in serie con dimensioni standardizzate.

Copyright © - Riproduzione riservata
Infisso (interno)

Wikitecnica.com