Inflessione | Wikitecnica.com

Inflessione

Definizione

Deformazione dell’asse o del piano geometrico di un elemento strutturale (trave, solaio, piastra ecc.) a seguito dell’applicazioni di carichi che inducono azioni interne di momento flettente e di taglio.

Generalità

Nelle travi lo spostamento trasversale massimo d’inflessione ha luogo in genere in mezzeria (freccia massima). L’inflessione può essere descritta dall’equazione (della linea elastica)

d2v/dz2 = M/EJ

dove v(z) è la freccia, z è la coordinata assiale della trave, M(z) è il momento, E è il modulo di Young del materiale e J è il momento centrale d’inerzia della sezione.
Se la struttura si comporta in modo elastico, quando vengono rimossi i carichi la freccia si annulla, altrimenti si ha una freccia residua. La determinazione sperimentale della freccia d’inflessione è richiesta nel collaudo di travi, impalcati, mensole ecc. I valori sperimentali vengono confrontati con quelli di calcolo: in questo modo possono essere fatte considerazioni sul materiale, gli schemi statici (vincoli) ecc.

Copyright © - Riproduzione riservata
Inflessione

Wikitecnica.com