Lastra TIM | Wikitecnica.com

Lastra TIM

Defnizione – Etimologia

Dall’acronimo inglese Transparent Insulation Materials, si tratta di prodotti che hanno buone proprietà di isolamento termico, se raffrontate ai materiali isolanti opachi pur mantenendo un alto indice di trasmissione della luce: aerogel, carbogel, PMMA, acrilici ecc.

Generalità

Si classificano in due categorie principali di natura inorganica, omogenei o granulari e di natura organica, a struttura geometrica. Al tipo primo tipo appartiene l’aerogel, mentre al secondo i pannelli organici a struttura geometrica capillare, a nido d’ape, o ondulata, incrociata, sovrapposta ecc.
Dal punto di vista applicativo i TIM sono impiegati all’interno di lastre trasparenti o prodotti in forma di pannelli rigidi.
I TIM, data l’elevata permeabilità alla luce, sono utilizzati negli involucri translucidi, pur non permettendo una visione di dettaglio degli ambienti, ed evitano i fenomeni di abbagliamento, creando così un’innovativa modalità espressiva di una antica componente qualitativa dell’architettura.

Copyright © - Riproduzione riservata
Lastra TIM

Wikitecnica.com