Lega | Wikitecnica.com

Lega

Definizione

Combinazione chimica di due o più elementi, metalli e non metalli (carbonio e azoto); la struttura della lega metallica può essere caratterizzata da un solo reticolo cristallino o da più reticoli cristallini diversi.

Generalità

La combinazione in lega è utile al miglioramento delle prestazione meccaniche, della lavorabilità, della resistenza alla corrosione e alle alte temperature del metallo di base.
Le leghe che trovano applicazione più diffusa sono:

  • lega ferro-carbonio, acciai e ghise;
  • lega di alluminio, combinazione di rame, titanio, zinco, manganese, magnesio, silicio e nichel;
  • lega di rame, ottoni (rame e zinco), bronzi (rame e stagno);
  • lega di titanio, combinazioni di differenti metalli mirate ad ottenere materiali dalla notevole resistenza meccanica con pesi molto contenuti oltre ad una ottima resistenza alla corrosione;
  • lega di magnesio, combinazioni con alluminio, zinco e manganese, fragili ma molto resistenti alla corrosione ed alle temperature.

Copyright © - Riproduzione riservata
Lega

Wikitecnica.com