Life Cycle Cost | Wikitecnica.com

Life Cycle Cost

Definizione

La Life Cycle Costing Analysis è un metodo di valutazione che consente di determinare il costo globale di un prodotto, considerando il suo intero ciclo di vita.

Generalità

Il costo globale di un bene durevole è rappresentato, oltre che dal prezzo di acquisto, da tutte le spese che occorre sostenere per la sua utilizzazione, nel corso della sua vita utile. Nella sua formulazione più estesa comprende anche il valore residuo, positivo o negativo, che il bene possiede al termine della vita utile.
Associata a tecniche di Life Cycle Assessment comprende nel calcolo anche i costi che non sono inclusi nei prezzi di mercato denominati costi esterni, quei costi cioè che sono a carico della collettività. Tra i costi esterni figurano, ad esempio, le spese per le conseguenze dei cambiamenti climatici dovuti all’emissione di inquinanti atmosferici durante un processo di produzione e i danni che tali emissioni possono recare alla salute contabilizzabili in termini di assistenza sanitaria indotta dal danno ambientale provocato. Ogni attività, quindi è caratterizzata da un preciso danno ambientale al quale può essere associato un costo economico.
La stima del costo globale è finalizzata ad assistere i decisori nelle scelte relative all’opportunità di investire nel processo edilizio considerando le fasi di ideazione, costruzione, gestione dell’edificio e sua dismissione.
L’impiego di questo approccio viene suggerito dal d.p.r. 207/2012 e dalla UNI CEI EN 16001 Sistemi di Gestione dell’Energia (Appendice A).

Copyright © - Riproduzione riservata
Life Cycle Cost

Wikitecnica.com