Manto | Wikitecnica.com

Manto

Definizione

Elemento o insieme di elementi con funzione di protezione di superfici orizzontali o inclinate posto in opera al di sopra della struttura portante. Il termine può individuare l’insieme degli strati di tenuta (rivestimento esterno), di pendenza (per garantire lo smaltimento delle acque piovane nelle coperture continue e piane), di isolamento, impermeabili (strati di protezione dall’acqua realizzato in situ, mediante prodotti sfusi o membrane), di supporto (connessioni fisiche con la struttura portante).

Generalità

La sua durabilità dipende dalla corretta posa in opera, dalla presenza o meno di una protezione superficiale, dall’efficienza del sistema di deflusso delle acque meteoriche e dall’efficacia e dall’adeguatezza delle attività manutentive.
I manti di copertura possono essere distinti in:

  • Manti continui, impiegati generalmente sia nelle coperture piane sia nelle coperture curve a cupola o a volta. Sono costituiti da teli o materiali in superfici continue di tenuta (morbide, rigide o realizzate tramite schiume, impasti o emulsioni). Non hanno capacità autoportanti e richiedono, quindi, un sistema di supporto continuo.
  • Manti discontinui, impiegati generalmente nelle coperture a falde. Sono costituiti da elementi sovrapposti, messi in opera in modo da garantire lo scivolamento a cascata delle acque meteoriche da un elemento a quello sottostante. La sovrapposizione degli elementi deve garantire che l’acqua non risalga per la spinta del vento o per capillarità. Possono essere posti in opera su sistemi di supporto continuo (pannelli, tavolati, solette) o lineare (listelli, profilati).
  • Manti vegetali, impiegati in alcune aree geografiche in funzione dei materiali locali, delle tecniche costruttive tradizionali e delle condizioni climatiche. Sono costituiti da uno strato di elementi lineari flessibili di natura vegetale, con uno spessore che può raggiungere i 30÷50 cm e con pendenza non inferiore ai 45°. Risultano facilmente infiammabili se non adeguatamente trattati.

Copyright © - Riproduzione riservata
Manto

Wikitecnica.com