Marmoridea | Wikitecnica.com

Marmoridea

Malta di gesso fine emidrato e polveri di pietra, impiegata come intonaco monostrato o per la lisciatura di intonaci tradizionali e premiscelati a base di gesso. Anticamente indicava un impasto di gesso, colla, acqua e pigmenti naturali la cui lavorazione, già conosciuta ai Romani ma sviluppatasi in Italia tra Rinascimento e Barocco, consentiva di ottenere una sorta di marmo artificiale.

Copyright © - Riproduzione riservata
Marmoridea

Wikitecnica.com