Modellazione (progettazione) | Wikitecnica.com

Modellazione (progettazione)

Atto volto a definire qualunque forma tridimensionale in uno spazio virtuale, mediante il ricorso a tecniche di rappresentazione fondate sull’utilizzo di modelli matematici. Il modello 3d, elaborato mediante software di disegno vettoriale, consente un ampio campo di sperimentazione volto a simulare fenomeni reali o ipotizzabili.

Nell’età dell’informazione, l’introduzione del computer trasforma le tecniche di modellazione e costruzione del progetto. Lo spazio digitale è eletto a luogo di sperimentazione per l’architettura. Con le animazioni (rendering) e il ricorso simultaneo a più punti di vista, entra nella rappresentazione la quarta dimensione, il tempo. Il modello virtuale differisce da tradizionali strumenti di modellazione, quali il plastico, costruzione in miniatura dell’oggetto architettonico utilizzata già nel passato; o l’assonometria, forma di rappresentazione tridimensionale proposta nella prima metà del Novecento dagli architetti razionalisti, quali Alberto Sartoris, come modo di vedere l’architettura che permette una univoca lettura degli elementi del manufatto, a partire dalla scelta di un punto di vista posto all’infinito.

Sugli esiti che la modellazione digitale esercita sulla grammatica del progetto e, più in generale, sul suo processo di costruzione è in corso un controverso dibattito. Il modello virtuale, prodotto in scala 1:1, si sostituisce alla realtà, trasformandola in un gioco di rappresentazioni, sostiene Vattimo, e il luogo immateriale in cui prende forma una nuova realtà della rappresentazione sostituisce il tavolo da disegno. Lo strumento di modellazione, scrive Gregotti, divorzia da ogni tettonica, generando una diffusa riduzione delle arti a immagine.

Bibliografia

Gregotti V., Architettura, Tecnica, Finalità, Roma-Bari, 2002; Maldonado T. (a cura di), Critica della ragione informatica, Milano, 1997; Nacci M., Pensare le tecnica: un secolo di incomprensioni, Roma-Bari, 2000; Vattimo G., La società trasparente, Milano, 1989.

(in collaborazione con Raffaela Napolitano)

Copyright © - Riproduzione riservata
Modellazione (progettazione)

Wikitecnica.com