Orientamento | Wikitecnica.com

Orientamento

Definizione

Orientarsi nello spazio, costruito o naturale, è un bisogno dell’uomo e la premessa per una mobilità consapevole e sicura. La tematica assume particolare importanza negli ambienti complessi. La letteratura scientifica distingue tra orientamento in senso stretto o ‘statico’, che attiene alla capacità della persona di conoscere la propria posizione nello spazio in rapporto al punto di partenza e a quello di arrivo, e orientamento ‘dinamico’ o wayfinding che attiene alla capacità della persona di saper navigare nello spazio per raggiungere una meta.

Generalità

L’orientamento spaziale è favorito dal possesso o dalla capacità di elaborare mappe cognitive (rappresentazioni spaziali soggettive dell’ambiente esperito). L’elaborazione di mappe cognitive può essere favorita dal progettista intervenendo sia sulle caratteristiche dell’ambiente sia sul sistema segnaletico. Esperienze hanno dimostrato che negli ambienti a elevata complessità (planimetrico-spaziale, funzionale, tecnologica) la sola segnaletica non è normalmente sufficiente a garantire l’orientamento spaziale.
Con riferimento a un edificio pubblico, tra le caratteristiche dell’ambiente che possono giocare un ruolo positivo nell’orientamento spaziale si citano: la semplice individuazione dell’ingresso, l’accesso visivo al punto informativo e al connettivo verticale, un layout funzionale intelligibile, la chiara distinzione dei flussi del personale da quelli degli utenti (aree di parcheggio e ingressi differenziati), la presenza di punti cerniera, l’uso del codice colore, la previsione di landmarks in corrispondenza di punti decisionali ecc.
Poiché la tematica attiene alla dimensione percettiva (sensoriale e cognitiva) dell’architettura ovvero al trasferimento di informazioni dall’ambiente alla persona e alla successiva interpretazione soggettiva di tali informazioni, essa assume specifica rilevanza nei riguardi delle persone con problemi di natura sensoriale (in particolare, persone con problemi di vista) o cognitiva.

Copyright © - Riproduzione riservata
Orientamento

Wikitecnica.com