Paraspigolo | Wikitecnica.com

Paraspigolo

Barra angolare atta alla protezione o al rafforzamento di uno spigolo. 
Di materiale metallico (sovente acciaio zincato), nell’utilizzo di rinforzo, viene immerso nello strato di intonaco per evitare lo scheggiamento e il danneggiamento dello spigolo stesso a causa di urti accidentali. È possibile tuttavia applicarlo all’esterno, successivamente al completamento dell’opera muraria, sia nell’utilizzo di rinforzo, sia per evitare traumi alle persone in caso di contatto fortuito. In tal caso, è possibile che il paraspigolo sia realizzato anche con finalità estetiche utilizzando angolari di diverse geometrie, finiture e colori. 
Il paraspigolo, se applicato esternamente, può coprire l’intero spigolo tra pavimento e solaio oppure essere limitato ad altezza uomo.

Copyright © - Riproduzione riservata
Paraspigolo

Wikitecnica.com