Poggio | Wikitecnica.com

Poggio

Dal latino podium (piedistallo, rialzo), in età medievale il termine assume il significato di altura, pendio elevato ma dalle forme tondeggiantii.
Un poggio è un terreno generalmente poco elevato e morfologicamente dolce e arrotondato; in questo senso è sinonimo di colle. Nel linguaggio attuale il termine ha uno scarso utilizzo, limitato a un ambito letterario, tranne in Toscana e in altre parti dell’Italia centrale dove ricorre spesso in toponimi (Poggio a Caiano, Poggio Mirteto, Poggio San Marcello ecc.) e indica un luogo non solo elevato ma anche esteticamente notevole. Il poggio è anche un elemento ricorrente nella concezione paesistica rinascimentale, specie nell’area dell’Italia centrale.

Copyright © - Riproduzione riservata
Poggio

Wikitecnica.com