Policarbonati (PC) | Wikitecnica.com

Policarbonati (PC)

Definizione

Resina termoplastica trasparente, con acronimo PC, comparsa nel secondo dopoguerra, presenta requisiti meccanici di buona resistenza a flessione e grado di resilienza.

Generalità

Viene prodotto per stampaggio a iniezione, estrusione, soffiaggio ecc. e consente la realizzazione di lastre piane, alveolate con nervature pluriparete, lastre per fotoincisione e film sottili per diversi usi.
È termodeformabile assumendo diverse forme: le lastre una volta realizzate possono essere curvate anche a freddo, ottenendo raggi di curvatura limitati rispetto alla deformazione a caldo.
Se esposto ad agenti atmosferici o in ambienti particolarmente aggressivi o soggetti a polveri, ingiallisce e si graffia, perdendo facilmente i requisiti originari.
Per le caratteristiche di infrangibilità viene utilizzato per coperture e involucri architettonici, serre, schermi trasparenti, componenti per illuminazione e ogni altro uso che la fantasia progettuale riesca a proporre in base alle caratteristiche del materiale.

Copyright © - Riproduzione riservata
Policarbonati (PC)

Wikitecnica.com