Ponte termico | Wikitecnica.com

Ponte termico

Definzione

Il ponte termico è una discontinuità, di tipo morfologico o strutturale, di una parete, attraverso la quale si ha una maggiorazione del flusso termico trasmesso rispetto alla parete corrente. Tali discontinuità possono essere costituite da spigoli fra pareti ortogonali (discontinuità morfologica) o dalla presenza di elementi che alterano la normale stratigrafia della parete quali travi o pilastri (discontinuità strutturale).

Generalità

In corrispondenza di un ponte termico si presentano in inverno temperature più basse che in parete corrente e accresciute dispersioni termiche. Questo fenomeno può provocare formazione di condensa superficiale a cui si può accompagnare, nel caso in cui questi episodi siano frequenti, la crescita di microrganismi che deturpano le pareti e possono divenire cause di allergie e di patologie anche più gravi dell’apparato respiratorio.
L’entità di un ponte termico può essere quantificata attraverso due parametri. Il primo, adimensionato, è il “fattore di temperatura”, dato dal salto di temperatura fra la superficie del ponte termico e l’esterno in rapporto al salto di temperatura interno-esterno. Il secondo è il coefficiente di trasmissione termica lineica, che fornisce la maggiorazione del flusso disperso rispetto alla parete corrente, riferita all’unità di lunghezza del ponte termico stesso. Tale parametro è riportato nella norma UNI EN ISO 14683:2008.
I ponti termici possono essere evitati prevedendo un isolamento termico continuo (pur se in presenza di una riduzione di spessore) su tutta la parete, senza interruzioni ad opera di elementi strutturali, in genere fortemente conduttivi.
La presenza di ponte termico può essere rivelata da termometri superficiali o termografie prodotte mediante telecamere per la termovisione all’infrarosso. Una soluzione radicale ma costosa per eliminare i ponte termico, una volta che l’edificio è stato costruito, consiste nel realizzare un isolamento “a cappotto” sulle pareti esterne dell’edificio, mentre non sono efficaci interventi di isolamento dall’interno o nell’intercapedine.

Copyright © - Riproduzione riservata
Ponte termico

Wikitecnica.com