Pròdomos | Wikitecnica.com

Pròdomos

Definizione – Etimologia

Dal greco πρός (davanti) e δόμος (casa), è la parte anteriore della casa, il vestibolo.

Generalità

Il termine viene impiegato già da Omero nell’Odissea, nella descrizione del “palazzo” di Ulisse, per indicare lo spazio di ingresso che mette la casa in rapporto con l’esterno. Il prodomos omerico è caratterizzato da un portico (aithousa) su uno o più lati e introduce al megaron e agli ambienti privati dell’abitazione.
Per estensione, il termine viene impiegato anche come sinonimo di pròdromos o prònao, ad indicare il vestibolo posto davanti alla cella nel tempio greco e romano.

Bibliografia

Lippolis E., Livadiotti M., Rocco G., Architettura greca. Storia e monumenti del mondo della polis dalle origini al V secolo, Milano, 2007, pp. 34-36, 229, 534.

Copyright © - Riproduzione riservata
Pròdomos

Wikitecnica.com