Predella | Wikitecnica.com

Predella

Pedana lignea posta a supporto di un mobile per proteggerlo, rinforzarlo o rialzarlo da terra. 
Anche tavola lignea dipinta, usata come base dei polittici e delle pale d’altare dipinte. Divisa in più riquadri dipinti, arricchiva il racconto della pala principale con sequenze di scene inerenti al soggetto principale. Poteva non essere dipinta dallo stesso autore dell’opera pittorica a cui era associata, e lasciava maggiore libertà d’esecuzione rispetto al tema principale, a volte chiaramente inquadrato in schemi prestabiliti. 
La forma stessa della predella, e la sua natura, a volte indipendente dal dipinto principale, sono la causa della facilità con cui venivano staccate e decontestualizzate dal dipinto principale, per trovare spazio autonomo nei mercati d’arte.

Copyright © - Riproduzione riservata
Predella

Wikitecnica.com