Prototipo | Wikitecnica.com

Prototipo

Definizione-Etimologia

Dal lat. prototypum, parola composta derivata di termini greci προτος (primo) e τuπος (impronta), traducibile come primo esemplare. Nel linguaggio tecnico il termine indica genericamente la versione finale di un oggetto destinato a essere riprodotto in serie. Prototipo è, quindi, sinonimo di modello, ovvero di esemplare perfettamente duplicale non solo nella forma ma anche nei modi di realizzazione.

Generalità

L’accezione corrente del termine prototipo è strettamente correlata all’avvento della rivoluzione industriale. A partire dal secolo XIX, infatti, il prototipo trova stabilmente impiego all’interno di gran parte delle iniziali ipotesi di industrializzazione dell’abitazione (trai i primi esempi di prototipo compaiono le numerose proposte di case smontabili e di ready-made houses su catalogo, brevettate in Europa, soprattutto in Inghilterra, Francia e negli Stati Uniti). Contemporaneamente all’affermarsi della cultura progettuale moderna, intesa come pratica combinatoria di elementi prestabiliti dalla fabbricazione industriale, il prototipo assume un ruolo centrale per assicurare l’adesione del progetto architettonico alla meccanicizzazione dei processi edilizi. Pertanto, a partire dagli anni ’30 del secolo scorso, si realizzano comunemente prototipi per la verifica di specifici elementi costruttivi all’interno di sistemi edilizi prefabbricati o per la serializzazione di unità abitative autosufficienti, temporanee o di emergenza. Con il definitivo estendersi della produzione a larga scala anche agli oggetti di uso quotidiano, il prototipo diviene uno dei caratteri distintivi del disegno industriale, configurandosi come strumento indispensabile in diversi settori della progettazione contemporanea (arredamento di interni, allestimento, illuminotecnica) per la verifica estetica e funzionale di qualsiasi componente standardizzato, prima della sua definitiva riproduzione e commercializzazione.

Copyright © - Riproduzione riservata
Prototipo

Wikitecnica.com