Quadrifoglio | Wikitecnica.com

Quadrifoglio

Definizione

Utilizzato nelle strade principali di scorrimento dove la velocità di percorrenza è elevata e per motivi di sicurezza il passaggio in un’altra strada non può essere effettuato attraverso intersezioni a raso. Può essere utilizzato quando risulta necessario mantenere due tipologie di traffico distinte; in Italia è l’ unico tipo di intersezione ammesso nelle autostrade e nelle strade extraurbane principali.

Generalità

Elementi costitutivi di un incrocio a quadrifoglio sono le rampe di uscita e di entrata da una strada per l’immissione in un’altra con caratteristiche analoghe, esso rappresenta l’intersezione a livelli sfalsati più diffuso per interallacciare completamente in ogni direzione grandi arterie con flussi veicolari uguali o simili. Questo tipo di interconnessione è molto utilizzato anche per la sua efficacia tecnica: un incrocio a quadrifoglio completo, costituito da un unico manufatto a 8 rampe, con un solo manufatto permette la connessione in ogni direzione di due strade.

Copyright © - Riproduzione riservata
Quadrifoglio

Wikitecnica.com