Rinzaffo | Wikitecnica.com

Rinzaffo

Primo strato dell’intonaco, ne costituisce la parte ruvida e grossolana. Applicato al supporto per uno spessore di 0,5-2 cm, garantisce presa e durabilità agli strati successivi. Viene posato a mano con la cazzuola scagliandolo energicamente dal basso verso l’alto, oppure con l’ausilio di macchine intonacatrici a spruzzo. In assenza di strati successivi, il rinzaffo prende il nome di intonaco rustico.

Copyright © - Riproduzione riservata
Rinzaffo

Wikitecnica.com